Collaborazioni/ Lievitati salati

SFINCIONE SICILIANO SCIUE’ SCIUE’

 

SFINCIONE SICILIANO SCIUE' SCIUE'

Ogni tanto la siciliana che c’è in me viene fuori con le voglie e i sapori della mia magnifica terra nativa.

Oggi voglio proporvi lo Sfincione siciliano sciué sciué .

Lo sfincione è una specialità siciliana che si realizza con un impasto simile alla pizza, verrà steso in teglia e condito con sugo di cipolle e pomodoro preparato in precedenza, acciughe, caciocavallo e tanto pecorino,  possibilmente siciliani entrambi, per concludere una spolverata di pangrattato tostato.

SFINCIONE SICILIANO SCIUE' SCIUE'

Perché sciué sciué?

Semplice, non ho avuto modo di preparare la mia pasta madre in tempo per soddisfare la mia voglia di sfincione e ho trovato un rimedio veloce e ugualmente buono.

Ho usato la pasta base per pizza verace della Stuffer  una base spessa, adatta per chi  come me ama sentire soffice sotto denti, e si adatta a preparazioni piene di sugo, così come lo è lo sfincione.

Una salvezza per me la base per pizza verace Stuffer dove si possono realizzare ricette di qualsiasi genere.

Lo sfincione sciué sciué è  una morbida focaccia che racchiude tutti i sapori mediterranei della cucina siciliana.

SFINCIONE SICILIANO SCIUE' SCIUE'

Se volete uno street food veloce e gustoso seguitemi in cucina e allacciate il grembiule insieme a me e accendete il forno.

Stampa Ricetta
SFINCIONE SICILIANO SCIUE' SCIUE': LA RICETTA
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 45 Minuti
Porzioni
3 Persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 45 Minuti
Porzioni
3 Persone
Ingredienti
Istruzioni
Preparazione
  1. Per preparare lo sfincione siciliano sciué sciué per prima cosa dobbiamo preparare il sugo per la focaccia.
  2. Pulire le cipolle e tagliarle a fette , mettere olio in padella e lasciarle appassire aggiungendo anche un po’ di acqua in modo da non farle bruciare.
  3. Una volta pronte versiamo il pomodoro saliamo pepiamo e lasciamo cuocere sino a quando non si restringe bene.
    Una volta pronte versiamo il pomodoro saliamo pepiamo e lasciamo cuocere sino a quando non si restringe bene.
  4. Tagliamo a cubetti il caciocavallo .
  5. Tostiamo il pangrattato in una padella antiaderente con origano e sale.
  6. Stendiamo la base per pizza verace, e incominciamo a condire il nostro sfincione con il caciocavallo, il pecorino grattugiato le acciughe spezzettate.
    Stendiamo la base per pizza verace, e incominciamo a condire il nostro <b>sfincione</b>  con il caciocavallo, il pecorino grattugiato le acciughe spezzettate.
  7. Concludiamo con il sugo di cipolla ormai freddo, spolveriamo con il pangrattato tostato, e origano.
    Concludiamo con il sugo di cipolla ormai freddo, spolveriamo con il pangrattato tostato, e origano.
  8. Mettiamo in forno statico preriscaldato a 200° per circa 45 minuti.
Presentazione
  1. Ecco qui pronto il nostro sfincione siciliano sciué sciué , noi ci abbiamo fatto la cena, ottimo anche da mangiare come finger food accompagnato da una buona birra rossa.
    Ecco qui pronto il nostro  <i><b>sfincione siciliano sciué sciué </b></i>, noi ci abbiamo fatto la cena, ottimo anche da mangiare come finger food accompagnato da una buona birra rossa.

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con la Stuffer Spa

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento