Lievitati salati

PITA IL PANE ORIENTALE CON LICOLI

PITA IL PANE ORIENTALE CON LICOLI

La pita il pane orientale con licoli è una pasta lievitata tipica del Medio Oriente  è utilizzata per raccogliere sughi o salse  come l’hummus, il babaganoush, si può anche usare per il kebab o farcirlo con le falafel.

A casa la faccio abitualmente perché è davvero un impasto veloce e un pane alquanto buono, ha una  consistenza soffice e gusto neutro, molto simile al pane arabo ma leggermente più sottile.

Viene preparato con pochi e semplici ingredienti, quali:  farina, acqua, olio d’oliva, sale e lievito, io ho usato i miei licoli super arzilli.

PITA IL PANE ORIENTALE CON LICOLI

Anche  la cottura è semplice, possiamo scegliere se cuocere in padella antiaderente, oppure in forno, io ho scelto la prima opzione.

Avete mai provato a prepararlo?

Ovviamente ci sono vari metodi e procedure per preparare il pane pita, io ho scelto di usare il lievito madre liquido, ma voi potete benissimo prepararlo con il lievito di birra.

La cosa bella di questo pane e che si impasta velocemente e nell’arco di un paio di ore possiamo già portarlo a tavola e assaporarlo.

PITA IL PANE ORIENTALE CON LICOLI

Potete personalizzarlo come meglio vi pare, si possono aggiungere erbe fresche, un po’ di timo e di origano,  che conferiscono un gusto unico alla pita pane orientale con licoli.

Possiamo mangiarla sia come antipasto o aperitivo,  oppure al posto del pane per accompagnare molti piatti saporiti.

Come aperitivo possiamo  tagliare la pita a triangoli da servire con varie salsine,  io più di tutti ho usato l’hummus,  o salsa tzatziki.

PITA IL PANE ORIENTALE CON LICOLI

Facciamo un salto in oriente oggi e insieme prepariamo questo goloso pane.

Stampa Ricetta
PITA IL PANE ORIENTALE CON LICOLI: LA RICETTA
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 6 Minuti per parte
Tempo Passivo 90 minuti Lievitazione
Porzioni
8 Pita
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 6 Minuti per parte
Tempo Passivo 90 minuti Lievitazione
Porzioni
8 Pita
Ingredienti
Istruzioni
Preparazione
  1. Nella planetaria sciogliamo i licoli in 200 g di acqua aggiungiamo lo zucchero e la farina setacciata.
  2. Quando i primi ingredienti si saranno amalgamati fra loro, mettiamo il sale, il bicarbonato e i 50 g di acqua.
  3. Per ultimo mettiamo l'olio poco alla volta e continuiamo a impastare con il gancio.
  4. Quando l'impasto si sarà ben incordato e le pareti saranno pulite togliamo dalla planetaria.
  5. Formiamo una palla che dovrà risultare liscia e omogenea.
  6. Mettiamo in ciotola coperta con pellicola e lasciamo riposare 30 minuti nel forno spento.
  7. Ribaltiamo l' impasto su una spianatoia e tagliamo 8 pezzi più o meno dello stesso peso.
  8. Facciamo delle palline pirlandole bene copriamo con un canovaccio umido e lasciamo riposare ancora 30 minuti.
  9. Stendiamo ogni pallina con il mattarello fino ad arrivare a 1 cm di spessore.
  10. Copriamo ancora con canovaccio umido e lasciamo riposare altri 30 minuti
  11. Scaldiamo bene una padella antiaderente, bucherelliamo la pita con i rembi della forchetta.
    Scaldiamo bene una padella antiaderente, bucherelliamo la pita con i rembi della forchetta.
  12. Cuociamo un disco alla volta tenendo la padella chiusa con un coperchio, così genera vapore e fa in modo di gonfiarsi di più.
Presentazione
  1. Una volta cotto tutti i dischi serviamo il nostro pane pita ancora caldo a tavola.
    Una volta cotto tutti i dischi serviamo il nostro pane pita ancora caldo a tavola.

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento